Paolo Santinello

Paolo Santinello (R&D Lead | Future iQ Company Representative per l’Italia)

Paolo Santinello

Paolo Santinello è in Klink da quando l’azienda è stata fondata nel 2005, assumendosi fin dal suo avvio la responsabilità di mantenere l’organizzazione in prima linea sulla frontiera dell’innovazione, dello sviluppo di metodi, servizi e prodotti capaci di garantire ai propri clienti valori reali.

Paolo ha una vasta esperienza nella gestione industriale e dell’informazione e ha ricoperto ruoli di alto livello in attività commerciali, di marketing e di gestione di progetti in tutta Europa.

Coltivando e praticando l’analisi dei sistemi e il pensiero sistemico ha sviluppato una buona capacità di scoprire le caratteristiche soggiacenti che possono aggiungere nuovi elementi di rilievo nell’analisi di setting complessi. Collega con successo conoscenze provenienti da diverse discipline combinandole per creare nuove soluzioni.

I suoi interessi di ricerca si concentrano sulle metodologie di modellazione, simulazione e gamification per indagare i processi legati al decision making e comprendere come le persone reagiscono in condizioni di incertezza.

Attualmente è coinvolto nella implementazione dei servizi e degli strumenti di Future-IQ in progetti chiave, favorendo il mainstreaming dell’approccio della Future Intelligence nel quadro delle strategie di sviluppo europee.

Prima di unirsi a Klink, Paolo ha lavorato per dieci anni come Business Development Manager presso la società di ingegneria della conoscenza Kiosco, dove ha elaborato diversi metodi, tra cui tecniche di proposal engineering e di elicitazione di conoscenza.

Le organizzazioni con le quali ha collaborato in passato includono Galileo e Tektronix. Paolo ha iniziato la sua carriera nel campo della strumentazione e dei controlli elettronici come ricercatore e system engineer in progetti di innovazione e ricerca.